< back

>> NUOVA SCUOLA ELEMENTARE VILLAGGIO PRIMO MAGGIO

Committente: COMUNE DI RIMINI
Prestazioni: Prog. definitiva ed esecutiva e realizzazione nuova scuola elementare Villaggio Primo Maggio
Anni: 2013 - 2014
Importo globale dell' opera: 5.150.000,00
Attivita' svolte: Opere Architettoniche,Strutturali, Impianti Meccanici ed Elettrici

Tema del progetto è la realizzazione della “Nuova Scuola Villaggio I Maggio” una scuola primaria a 15 classi, con annessa mensa e Palestra.
Un luogo peculiare quale una scuola elementare: peculiare sia per il tipo di utenza – bambini di età compresa tra i 6 e i 10 anni – sia per la funzione, e nel caso particolare per il contesto ambientale e urbano in cui la scuola sorgerà. Nell’insieme il progetto si esprime, nelle sue varie parti, per incastri di superfici di differenti forme e connotazioni, oltre che per volumi, secondo una logica che mira alla comunicazione immediata, ulteriormente sottolineata dai colori, dalle textures dei materiali e dalla luce; asseconda i vincoli del sito proponendo uno schema distributivo che si snoda lungo innumerevoli punti significativi e “incidenti di percorso”. Lo spazio è quindi destrutturato in luoghi differenti, dalle molteplici valenze fruitive, dimostrando notevole flessibilità. Individuati gli obiettivi e fatte le scelte di progetto, la scuola si è venuta conformando quasi naturalmente: una moltiplicazione di spazi, improntati agli stessi principi ed obiettivi, ma differenti nelle particolarità e nelle funzioni.
Il progetto proposto è stato sviluppato seguendo le “Norme tecniche – quadro di riferimento”, contenenti gli indici minimi e massimi di funzionalità urbanistica ed edilizia, anche con riferimento alle tecnologie in materia di efficienza e risparmio energetico, produzione da fonti energetiche rinnovabili, indispensabili a garantire indirizzi progettuali di riferimento adeguati ed omogenei sul territorio nazionale.
 Alla base di tutte le scelte progettuali, le più determinanti sono state quelle di dotare le classi di un’esposizione ottimale, quindi a sud, ma non da meno l’opportunità di lasciare maggior spazio possibile al piano terra; quindi spazi verdi più grandi e creazione di uno spazio all’aperto utilizzabile anche nelle giornate meno belle. Da qui lo sviluppo del progetto che prevede al piano terra un grande portico, da utilizzare per momenti di ricreazione e giochi al coperto.

 

 

cerca progetti

ricerca per localita:

ricerca per tipologia:

ricerca per nome:

ricerca per anno::
dal al